martedì 23 maggio 2017

Dove sono andati 2016/2017 (Riepilogo)

Nella foto (radiogoal24.it) l'esterno sinistro Federico Dimarco in una foto con la maglia della Nazionale azzurra U19 scattata lo scorso anno prima del suo trasferimento in prestito all'Empoli. Il giocatore in questo momento è impegnato con l'Empoli nella lotta per la salvezza. Dopodiché dovrebbe raggiungere la Nazionale l'Under 20 ai Mondiali di categoria che si disputano in Corea del Sud.

lunedì 22 maggio 2017

Una vittoria semplice: Lazio - Inter 1 - 3

Nella foto (fonte: www.imagephotoagency.it) il difensore nerazzurro Marco Andreolli esulta dopo aver realizzato la rete del pareggio contro la Lazio. Il giocatore, cresciuto nel vivaio del club, è stato uno dei protagonisti nel ritorno alla vittoria della squadra dopo otto partite.

venerdì 19 maggio 2017

La guerra di Piero: il duro (ma ben retribuito) lavoro del ds, tra proprietà e tifosi esasperati

Piero Ausilio, direttore sportivo dell'Inter, è intervenuto nel pomeriggio di ieri al Corso di perfezionamento in Diritto Sportivo e Giustizia Sportiva, presso l'Università degli Studi di Milano e ha tracciato un quadro significativo della situazione societaria. Per la maggioranza dei tifosi, quanto avrebbe dichiarato il ds nerazzurro sarebbe da licenziamento immediato. Nella foto Piero Ausilio in compagnia dell'ex allenatore nerazzurro Roberto Mancini.

Le dichiarazioni di Piero Ausilio

Nella foto (Getty Images) il direttore sportivo nerazzurro Piero Ausilio.

lunedì 15 maggio 2017

mercoledì 10 maggio 2017

Il sonno della ragione o l’eccesso di frustrazione?

Nella foto (fonte: calcioweb.eu) Walter Sabatini. L'ex dirigente della Roma ricoprirà il ruolo di consulente di Suning per il calcio. 'In questo modo Sabatini non sarà a bilancio per l’Inter ma è difficile pensare che non assumerà le redini del settore tecnico, limitandosi a un affiancamento saltuario.' 'Sabatini non sarà AD, ma sarà inevitabilmente a capo della piramide tecnica.'

Riecco Stefano Vecchi, salviamo il salvabile

Nella foto (Getty Images): Stefano Vecchi. L'allenatore della primavera nerazzurra è stato di nuovo 'promosso' alla guida della prima squadra per le tre partite che mancano da qui alla fine della stagione contro Sassuolo, Lazio, Udinese. In bocca al lupo mister.

Printfriendly