domenica 11 febbraio 2018

Live: Inter - Bologna

Segui in diretta su Fratelli del Mondo - Internazionale Sempre la partita tra Inter e Bologna valida per la 24a Giornata del Campionato di Serie A 2017/2018.

Segui e commenta in diretta su Fratelli del Mondo - Internazionale Sempre la partita tra Inter e Bologna valida per la 24a Giornata del Campionato di Serie A 2017/2018.

Emiliano D'Aniello

114 commenti:

  1. Cancelo in difesa, Brozovic a centrocampo (o sulla trequarti), Karamoh davanti con Eder e Perisic. Spero Karamoh dimostri di poter stare in campo con la squadra e di dare sostanza. Altrimenti la imprevedibilità oltre a poter rivelarsi fine a se stessa, verrebbe compensata...

    RispondiElimina
  2. Oggi partita difficilissima, con il solito copione da parte loro, venire a difendere e partire in contropiede. Da questo punto di vista è meglio quindi che D'Ambrosio copra Karamoh, io se avessi potuto avrei messo Candreva e Cancelo a destra e D'Ambrosio e Karamoh a sinistra.

    RispondiElimina
  3. Io cancelo a dx con perisic e a sx karamoh d ambrosio.
    Trequartista rafinha

    RispondiElimina
  4. Io è da almeno 5 anni che sostengo che per noi l'allenatore non serve: ci vuole uno psichiatra bravissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me anche un allenatore che non faccia danni...

      Elimina
  5. Primo tempo discreto dell inter con le solite insufficienze di brozovic e perisic (cosa dobbiamo aspettare per panchinarli, che facciano autogol volontari?), non bene d'ambrosio che offensivamente é pessimo. Bene karamoh ed eder.
    Sufficienti gli altri tranne ovviamente miranda, errore clanoroso.
    Spalletti in confusione, con un 433 in fase di non possesso che definire assurdo è poco.

    RispondiElimina
  6. Senonchè l'arbitraggio è criminale come spesso capita.

    RispondiElimina
  7. Il problema è in mezzo, centrocampo assolutamente insufficiente.
    Aggiungi un Miranda svagato...

    RispondiElimina
  8. É gia un miracolo che questi ragazzi non hanno chiuso mentalmente la stagione. Karamoh talento vero

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma quale miracolo? Ma quando mai chiudi mentalmente la stagione in lotta per l'obiettivo iniziale?
      Vedo mediocrità caratteriale.


      Elimina
  9. Brozovic grande movimento sul goal ma poi oggettivamente è stato insufficiente. Io resto convinto che al di là dell'aspetto psicologico e tattico, pesa come un macinho il rendimento negativo di Perisic... cioè la mancanza di giocatori forti alla fine, se consideriamo Ivan come il nostro migliore giocatore. Ha avuto due occasioni per sfondare dal suo lato... in altri momenti avrebbe sicuramente combinato qualcosa, adesso no.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potrebbe anche sedersi.
      In panchina, ovviamente.

      Elimina
    2. "Macinho", scrivo con un brasiliano nello stile di Giginho de L'allenatore nel pallone. :)

      Elimina
    3. Mi sa di sì. Del resto si è tanto criticato Candreva, ma chi ha avuto un calo vertiginoso di rendimento è stato Ivan alla fine e lui chiaramente incide molto più di Antonio sul bilancio complessivo del nostro rendimento.

      Elimina
  10. Io ho l'impressione che spesso in fase di possesso palla non si sappia cosa farne. L'azione di perisic conclusa col passaggio a mirante mi sembra emblematica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anziché tirare forte ed angolato passa una mozzarella.
      Senza anima.

      Elimina
  11. Perché, perché non riusciamo a tenere un risultato? Perché? Sono imbestialito.....dobbiamo sempre apparecchiare per il dramma finale!!!
    Una miriade di errori degna di un torneo amatoriale, e poi ci chiediamo se i nostri giovani siano o no degni dei titolari.....ma porco cane, un Emmers sarà ben migliore di questo Brozovic?!
    No, non si può dire....quando parliamo di questi stimati professionisti cappello in mano e sguardo basso modello Schindler's list!!

    RispondiElimina
  12. Abbiamo costruito solo sugli esterni, niente dai centrocampisti; ma, ancora più grave, non tengono mai la squadra compatta, corta.
    Il bologna, in mezzo, fa quello che vuole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il problema è aver giocato a 3 in mezzo il bologna non ha creato centralmente quanto con cambi di campo sfruttando il lato debole.

      Elimina
  13. Ci è stato negato un rigore clamoroso, lo ha testimoniato (ed è tutto dire) l'ex arbitro Pieri su Rai Italia.
    A questo punto proverei Rafinha.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no, lasciamolo in panca per 3 o 4 mesi. Quando sarà ben depresso e in linea conla cifra emotiva della squadra gli si fanno fare un paio di partite con annesse figure di ... e lo si bolla come un bidone.

      Elimina
  14. Finalmente 3 punti ma che fatica!!
    Partita che ha tuttavia dato indicazioni utili anche in chiave futura: in rosa abbiamo elementi freschi che possono farci svoltare. Dobbiamo uscire fuori dagli schemi. Coraggio.

    RispondiElimina
  15. Speriamo si sblocchino.
    Speriamo Rafinha cresca rapidamente col minutaggio.
    Speriamo Karamoh si confermi, avendo altre occasioni.
    Speriamo che, vinta una partita, si torni ad essere squadra seria e non un gruppo di psicolabili.

    RispondiElimina
  16. Posso dirlo? Ho vinto. Tre mesi che combatto contro la monotematicita' di candreva icardi e l'inconsistenza di brozovic. Oggi karamoh ed eder con rafinha alle spalle hanno costruito piu offensivamente di candreva in una stagione.

    P.s. eder 2 partite 2 gol da titolare prima punta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ad eccezione della crociata su icardi concordo su tutta la linea e devo dire che le spiegazioni tecniche che dai hanno costrutto. Non scadi in un ottuso buonismo ne tantomeno in un pessimismo cosmico. Hai le tue idee, che forse difendi con molta costanza ma con argomenti plausibili

      Elimina
    2. Fabio non vorrei fare polemica ma non sembra molto onesto intellettualmente da parte tua questo discorso. Diciamo le cose come stanno. NESSUNO qua dentro dice che siamo e siamo stati una squadra imprevedibile, che facciamo della qualità la nostra arma migliore. Io non ho letto nessuno scrivere questo o che Candreva abbia spunti da ala vera. Anzi, questo insieme ad altri è da tutti considerato un limite. Lo dimostra il fatto che l'uomo più cambiato è stato quello dietro Icardi e che Candreva è stato tra i più sostituiti. Dunque il problema è condiviso da tutti, non è tua battaglia personale. Poi se vuoi andare avanti da solo...
      Ciò che cambia è trovare la soluzione al problema. Sono due cose molto diverse ed è questo l'oggetto di molti scambi in questi mesi. Per te basta un giocatore più tecnico. Io mi fido di Luciano Spalletti: la partita è un contenitore che va riempito di molte cose. Non ho i paraocchi, serve qualcosa per diventare una squadra forte forte, ma non mi illudo basti una sola cosa che potrebbe fare l'allenatore. Io e te eravamo quelli più favorevoli a Rafinha e spero possa essere riscattato. Karamoh dai pochi vivid visti in estate mi aveva fatto una ottima impressione, a differenza di altri che lasciavano dubbi e riserve, aveva buoni numeri in Francia per essere un diciannovenne, era tra i migliori prospetti delle nazionali giovanili. Tutto molto bello, ma non illudiamoci che l'abbiamo vinta perché Karamoh è rientrato sul sinistro o perché mancava Icardi. È stata una partita troppo sofferta per dire di aver trovato la soluzione. La nota positiva è aver trovato ALTERNATIVE e non SOSTITUTI: cosa che qualche tempo fa sembrava non esserci.

      Elimina
    3. Spero che "non sembra molto onesto intellettualmente" non sia una formula troppo forte o offensivo. Però parliamo da mesi e mesi ogni giorno di'sta cosa e mi dà fastidio che le cose che si dicono vengano banalizzate e ridotte a "pro qualità" "contro qualità"...

      Elimina
    4. Per me il calcio é molto piu semplice di quanto in molti pensano. Abbiamo per mesi insistito su manovre offensive testarde e monodimensionali. Il calcio moderno é fatto di superiorità numerica e di esterni offensivi che fungono da fulcro del gioco accentrandosi e creando. Noi abbiamo insistito con candreva in nome di una parola che odio "equilibrio". L' equilibrio porta al pareggio, lo dice la parola stessa. Noi dobbiamo puntare non a questo ma al rompere gli equilibri facendo forza sulle nostre caratteristiche di maggior tecnica e qualità rispetto ad almeno 10 delle 18 squadre del campionato.

      All equilibrio ci penseremo contro milan juve napoli roma lazio...

      Contro le piccole chiuse in difesa serve qualità ed imprevedibilità.

      Ripeto. Il calcio é semplice. In spazi chiusi o sfondi centralmente con prepotenza fisica (non ne abbiamo) o crei superiorità con qualità in dribbling e di fraseggio.

      Oggi abbiano giocato offensivamente con piu qualità (soprattuto entrando rafinha) che in tutto il resto del campionatp probabilmente.

      L errore semmai é stato togliere karamoh per gagliardini...

      Elimina
    5. Tranquillo gabriele, con te e in generale nel blog ho discussioni ma sempre interessanti. Non me la prendo. La si pensa semplicemente in modo diverso.
      Il prossimo passo é sperare rafinha raggiunga a breve i 90 minuti

      Elimina
    6. Be' Juve e Napoli hanno equilibrio, il Barcellona ha equilibrio, il City ha equilibrio, il Real Madrid ha trovato equilibrio con Casemiro. Quantità e qualità devono esserci entrambe. Indubbiamente Candreva, per dirne uno, ha fatto male, ma ha fatto male anche in base alle sue possibilità, non penso Spalletti fosse soddisfatto. L'idea dovrebbe essere creare la base e poi aggiungere

      Elimina
    7. Ma l equilibrio non è solo un fatto difensivo.
      Può essere piu equilibrato saper offendere senza difendere che il contrario..

      Elimina
  17. è da inter-sckhalke 04 del 2011 che siamo una banda di psicolabili.

    RispondiElimina
  18. Faccio notare che Valeri era a mezzo metro dal pestone di masina a lisandro e ciononostante ha avuto bisogno del var per sbatterlo fuori...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, incredibile. Spero solo che fosse sicuro dell'eventuale richiamo del var

      Elimina
  19. Che fatica....il terrore negli occhi di gente navigata come Valero e Vecino!
    Una domanda, qualcuno riesce a spiegare perché con Perisic infortunato e D’Ambrosio pure, il mister ha preferito togliere Karamoh come ultimo cambio?Volersi fare del male.

    RispondiElimina
  20. Accorrete ai supermercati fate scorta di generi alimentari è in arrivo una tempesta mai vista , dovremo restare tappati in casa fino alla prossima partita .
    Non ci hanno fischiato contro un rigore e espulsi 2 giocatori della squadra avversaria . In 50 anni di calcio mai vista una cosa del genere a nostro favore . Ora chissà le polemiche .questo arbitro ha precluso la sua carriera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su Premium dicono che l'UNICO errore è non aver dato rigore su Eder.

      Elimina
    2. D'Ambrosio la palla la toccata con la mano . può essere che l'ha considerata involontaria visto il movimento a portare il braccio dietro la schiena . Ma essendo l'Inter ci si aspetta di tutto (vedi stamani la Primavera)

      Elimina
    3. Infatti appena è andato a vederlo ho detto "sicuro lo dà..."

      Elimina
    4. anche in rai (alla radio) un giornalista equilibrato ma dichiaratamente juventino (scusate l'ossimoro)ha detto la stessa cosa.
      Io aggiungo: arbitraggio vergognoso

      Elimina
  21. Grande Karamoh, ha sempre dato dimostrazione di avere talento, oggi è stato decisivo e quindi un grande passo in avanti. Ciò non significa, per me, che debba essere titolare inamovibile. Deve crescere pian piano potrà trovare sempre più spazio ma possiamo contarci.

    Non è che Spalletti si è svegliato all'improvviso. Non significa che se due mesi fa Karamoh fosse partito titolare avrebbe fatto quello che ha fatto oggi. Speriamo comunque non faccia passi falsi e che venga gestito bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo, con una piccola chiosa: quando tutto sembra andare male e non si trovano soluzioni, ha senso cambiare, rischiare.
      Non sempre, ma spesso, si viene premiati.
      Certo non significa fosse pronto prima o che, oggi, debba diventare il salvatore.

      Elimina
    2. Infatti secondo me Rafinha e Karamoh ce l'hanno fatta vincere più con l'entusiasmo e con la freschezza che con la sola qualità. Però sai, se qualche pareggio fatto fosse una sconfitta per qualche azzardo...

      Elimina
    3. Un pareggio sconfitta ma un altro vittoria...sempre conveniente...
      Si fa per parlare.

      Elimina
    4. Meglio due sconfitte e due vittorie che 4 pari

      Elimina
    5. In matematica sì. Ma chi dice che dopo una sconfitta avremmo reagito? Con una sconfitta al posto di un pareggio magari sarebbero crollati maggiormente, ci sarebbero stati più fischi...

      Elimina
  22. Un arbitro romano che avesse voluto farci male avrebbe fischiato rigore su D'Ambrosio... Che ovviamente non c'era. Si poteva dare secondo me il primo su Eder, anche se lui non si è lamentato.

    RispondiElimina
  23. Avevo scritto pagelle e commenti... ma non é rimasto salvato...

    Mando solo pagelle.

    Handa 5,
    Cancelo 6,
    skrinjar 7
    d ambro
    borja 5,5
    Veci 5,5
    Karamoh 8
    Brozovic 4
    Perisic 4,5
    Eder

    gaglia 5
    Rafinha 7,5
    Lisandro 5

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perisic 5 ma per la spalla.
      D'ambro?, metto 6.
      Eder? metto 6,5
      Gaglia o s.v. o 6, ha giocato poco, che ha fatto di insufficiente?
      I 2 di centrocampo, per me, 5.

      Elimina
    2. Lisandro 5, ma Miranda 4.

      Elimina
    3. Mi ha mangiato i voti
      D ambrosio 6
      Miranda 4,5

      Elimina
    4. Gaglia secondo me ha contribuito ad una cattiva gestione degli ultimi minuti, ha consentito l ultimo calcio di punizione per il bologna.

      Elimina
    5. Sfumature...siamo vicini.

      Elimina
    6. Vedi... capita anche questo ogni tanto :-)

      Elimina
  24. Risposte
    1. Non so, ma Spalletti ci ha parlato con Ranocchia...

      Elimina
  25. Le pagelle di Fabio, voto più voto meno comunque condivisibili, dimostrano purtroppo ancora una volta un dato allarmante e cioè che il nostro problema resta il centrocampo.
    Una considerazione va fatta: Rafa è di un altro livello per il campionato italiano, ma non può giocare da solo ha bisogno di compagni che parlino lo stesso linguaggio. E' bastato uno scambio con Karamoh per fare un goal modello Barca.

    RispondiElimina
  26. Emiliano la piattaforma fa le bizze, ultimamente faccio fatica anche a leggere i commenti degli altri utenti. Comunque mi ha mangiato almeno un paio di post.

    RispondiElimina
  27. Rafinha con Borja (fresco) e Vecino potrebbe fare benino. Va provato Candreva mezzala!

    RispondiElimina
  28. Intanto godiamoci questo momento fino in fondo, abbiamo appena vinto una partita difficile e siamo terzi in classifica.

    RispondiElimina
  29. Molto contento per la vittoria

    Spalletti alla fine ha provato a pareggiarla, lasciando Perisic e togliendo Karamoh...

    Lisandro leggermente da infarto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Karamoh ha avuto un piccolo risentimento.

      Elimina
    2. Ah ecco grazie, così si spiega

      Elimina
    3. E' noto che Spalletti è un famoso masochista autolesionista

      Elimina
    4. Certi commenti su Spalletti sono francamente illeggibili.

      Elimina
    5. Guarda Clina...ho detto la mia. E non era ri ferito a nessuno in particolare. Fammi sapere se posso continuare a farlo...

      Elimina
  30. Le riscrivo bene:

    Handa 5,
    Cancelo 6,5
    Miranda 4,5
    skrinjar 7
    d ambro 6
    borja 5,5
    Veci 5,5
    Karamoh 8
    Brozovic 4
    Perisic 4,5
    Eder 7

    gaglia 5
    Rafinha 7,5
    Lisandro 5

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Handa 5,5 ... non so cosa ha oggi il cell...

      Elimina
    2. Hai il cell. in disaccordo...

      Elimina
    3. Me l hai regalato tu?

      Icardi 4 oggi in campo non si è visto

      No... non me l'hai regalato tu...
      Agisce in proprio :-)

      Elimina
    4. Io ho abolito ogni T9, correttore...da quando scrissi "fritto misto" e venne fuori "ti fa male"...basta, chiuso...

      Elimina
    5. Pensa che una volta per scrivere "Biraghi" è saltato fuori "borghi d'Italia"

      Elimina
  31. Sì concordo con le valutazioni di Fabio..aumenterei il voto a Perisic per il sacrificio fatto nel giocare con la spalla dolorante,visto il cambio obbligato per Karamoh.
    Miranda ,in questo periodo,davvero è inguardabile per quella sua " mollezza" esasperante.

    RispondiElimina
  32. Per me i Miranda e i Borja Valero attuali sono quasi degli ex-giocatori. Buoni per 20/30 minuti entrando dalla panca per far valere l'esperienza nei finali di partita. Una squadra di vertice non può averli come titolari inamovibili... poi guardi la rosa, beh lasciamo perdere

    RispondiElimina
  33. Per me i Miranda e i Borja Valero attuali sono quasi degli ex-giocatori. Buoni per 20/30 minuti entrando dalla panca per far valere l'esperienza nei finali di partita. Una squadra di vertice non può averli come titolari inamovibili... poi guardi la rosa, beh lasciamo perdere

    RispondiElimina
  34. Finalmente una vittoria NONOSTANTE l arbitro Venduto....
    Forza ragazzi..
    Largo ai giovani...Karamo....

    RispondiElimina
  35. Karamoh è riuscito ad esaltarmi con quel gol come mi capitava tipo dieci anni fa con Balotelli. Che poi, magari sarà giovane ed altro, ma in campo ha ben altro apporto rispetto a Perisic ed anche Candreva. Luciano spesso dice, in serie A le squadre hanno giocatori tutte dello stesso livello, le squadre più forti hanno massimo quattro giocatori che fanno la ; ecco questo ragazzo francese fa la differenza, riesce a saltare l'uomo, cosa sconosciuta al nostro attacco da parecchio tempo, poi la cosa che più mi impressiona è che deve ancora maturare, riceve sempre la palla da fermo senza andare nello spazio, ma tanto pure lui sa che riesce lo stesso a saltare l'uomo.
    Bene anche Rafinha, in velocità mi sembra molto simile a Brozovic, solo che in attacco è un'altra cosa. Mentre invece la fase difensiva mi da ancora a pensare.
    Malino Borja, e pure da un po' di partite che va così, ma se non abbiamo cambi che ci possiamo fare, a questo punto proverei un duo Gagliardini e Vecino. Ah, Gagliardini non mi sembra abbia fatto così male, in quel momento stavamo pagando le cappellate in serie di Lisandro, facevano fatica tutti quanti.
    Su Perisic e Brozovic non vorrei esprimermi.

    RispondiElimina
  36. già la giornata era incominciata con il furto vergognoso ai danni della Primavera.RIGORE CONTRO INVENTATO ALL ULTIMA AZIONE.E VITTORIA SFUMATA

    RispondiElimina
  37. Spalletti dice che il futuro ruolo di Perisic sarà la mezzala. Che ne dite?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ha le geometrie, farebbe l'incursore.
      I mezzi fisici ci sarebbero...

      Elimina
    2. Perisic sarebbe un grande terzino

      Elimina
  38. Ho visto solo il primo tempo dove ho pituto finalmente apprezzare il tanto agognato Karamoh, spero di vederlo ancora perchè per me doveva giocare titolare già da mlto tempo, senza nulla togliere a Candreva che perà potrebbe essere la sua ruserva o il suo ricambio per turnover.

    Sempre difendendo ICardi, mi piace molto la mobilità del nostro attacco con Eder, pèerò vorrei anche vedere Icardi con Karamoh e Rafinha cosa produce.

    RIbadisco: felice che nel frattempo Karamoh non si sia ammuffito, ma abbia confermato ciò che già aveva fatto vedere nelle uscite precedenti, per me incomprensibile tutta la panchina fatta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Icardi da karamoh e rafinha puo solo aver vantaggi...

      Elimina
    2. Se continuiamo con questo modulo giocheranno Icardi, Eder con dietro Rafinha.

      Elimina
  39. Intanto tripletta di puscas. Ecco, lui in serie a potrebbe gia fare la sua figura (gia gol al milan) in futuro.

    RispondiElimina
  40. Secondo me Candreva fino a quando ha retto ha fatto una gran stagione. Però credo che un maggior minutaggio di Karamoh, soprattutto quando l'inerzia della partita prendeva una certa piega, avrebbe giovato sia a lui che all'Inter.
    Sempre considerando che se Spalletti allena l'inter e io gioco a Subbuteo ci sarà un motivo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che tu sei così bravo a Subbuteo da non poterti dedicare ad altro....

      Elimina
    2. Beh, in effetti qualche anno fa ho vinto una coppa dei campioni col Cagliari a Football Manager...

      Elimina
  41. Nel frattempo da valencia dicono sia praticamente impossibile che la società decida di pareggiare l'offerta dell'Inter per lautaro martinez, che risulta essere di 27 milioni di euro

    RispondiElimina
  42. Ma succede a tutte le squadre di smettere di giocare dopo un gol segnato o lo fanno solo quelli dell'Inter?

    RispondiElimina
  43. Ho letto solo ora i commenti Daniele (ovviamente li ho ripristinati tutti). Contatto l'assistenza già più tardi.

    RispondiElimina
  44. Certo che dopo il furto alla primavera... vedere andare al var Valeri...mi ha fatto venire un brivido alla schiena..

    RispondiElimina
  45. Attenti a sparare sentenze dopo una partita. Altrimenti dopo Inter Chievo avremmo dovuto scrivere che avevamo trovato l'assetto e gli uomini ideali.
    Abbiamo vinto 2-1 contro un Bologna per un po' in 10 e nel finale in nove, che ha avuto comunque qualche occasione. E non ricordo grandi parate loro.
    Contento per Karamoh, un po' meno per Rafa. ma giochiamo con questo schieramento per 10-12 partite e piotiamo le sentenze

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessuno spara sentenze a lungo termine. Si è analizzata la partita. E alcune scelte ci hanno riportato alla vittoria. È gia qualcosa, anche se fatto con almeno qualche giornata di ritardo

      Elimina
  46. e poi diamo le sentenze, sulla base di punti fatti

    RispondiElimina
  47. Mi rattrista assai il costante mancato impiego di Merola. Di cosa potrebbe trattarsi, Luciano, in questo caso?

    RispondiElimina
  48. Poi e' impossibile non notare i progressi di Zappa. Ha scavalcato Valietti?

    RispondiElimina
  49. ricordo comunque che nessuno ha dato il resconto della partita della primavera, e nemmeno i voti. io ho visto soltanto la sintesi.

    RispondiElimina
  50. Buongiorno a Tutti. Chiedo a Luciano cosa non lo convince ancora in Rafa.
    Secondo me è un talento vero con un controllo palla veramente super.

    RispondiElimina
  51. Non conisco il pensiero di Luciano,
    Io in rafinha vedo l.l'upgrade di borja:-tecnico,ordinato, ottima visione di gioco, fantastico sullo stretto e che vuole la palla sui piedi.
    Non mi pare incursore o giocatore che dà strappi.
    Ottimo ottimo acquisto, che potra essere sfruttato modificando l.utilizzo dei compagni di squadra.
    Io metterei candreva mezz'ala con karamoh sulla fascia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Urca, questa situazione di omonimia mi turbA.

      Elimina
  52. Si Carlo condivido in pieno. Candreva mezzala è una soluzione fattibile che oltretutto potrebbe consentire di giocare con un attacco imprevedibile a geometria variabile con qualche spostamento durante la gara.
    Rafa al posto di Valero penso prima o poi sarà inevitabile e dipende solo dalle condizioni del primo. Non vedo Rafa sulla fascia.

    RispondiElimina
  53. Nuovo post online: https://fratellidelmondo.blogspot.it/2018/02/e-quasi-inter-inter-bologna-2-1.html

    RispondiElimina
  54. Per me idealmente Rafinha sarebbe un ottima mezzala/interno anche se per le caratteristiche potrebbe anche sostituire Borja, in mancanza di altre scelte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che sara' Torreira a sostituire Borja l'anno prossimo, comunque.

      Elimina

Printfriendly